Courmayeur Design Week-end, il design sulle cime del Monte Bianco

Courmayeur Design Week-end

Dal 6 al 9 febbraio la cittadina valdostana di Courmayeur si trasformerà in una grande installazione diffusa a cielo aperto tra vie, piazze e baite, ma soprattutto tra le più prestigiose vetrine dello shopping e le lounge degli hotel. Courmayeur Design Week-end è una parentesi invernale di design e cultura in una cornice di natura e benessere, che prende spunto dalle tradizionali Design Week, che oggi si svolgono in ogni dove, la versione valdostana sarà rivista e aggiornata al contesto e ai trend più contemporanei.

Courmayeur sarà una contaminazione inedita e straordinaria immersa nelle tradizioni di montagna, dove gli architetti e designers, invitati a partecipare, potranno lavorare, approfondire tematiche culturali e professionali, condividere con colleghi e collaboratori una modalità innovativa di lavoro e benessere.

Già molti i contenuti di questa prima edizione: uno spazio di co-working, per permettere a tutti di sperimentare il vero concetto di SMART-working con un panel di seminari, che coinvolgeranno degli ufficiali “Adobe Guru”; una mostra antologica con i lavori degli studenti della Scuola del Design del Politecnico di Milano; la tradizionale gara di sci “skiCAD”, giunta alla ventesima edizione; una mostra collettiva di giovani designers nell’Espace Grivel; infine, grazie alla collaborazione di Skyway, una conferenza di Michele De Lucchi, che dalla vetta del Monte Bianco racconterà le sue “Earth Stations” trasmesse in diretta social sui profili Design Week-end per  permettere a tutti di fruirne i contenuti: anche a chi in quel momento fosse sulle piste da sci, in cima ad una vetta, nel tepore delle acque termali o davanti ad un camino.

L’idea, di portare questa originale tradizione della Design Week milanese fino a 3800 metri di altitudine, nasce dalla volontà di coniugare l’attività professionale con il tempo libero e con le caratteristiche di innovazione e creatività tutte italiane.

Nella Courmayeur Design Week-end saranno numerose le aziende come Alessi, Artemide, Kartell, MDF Italia – che si racconteranno attraverso i loro prodotti più iconici e le novità del momento. Una location inusuale per un’iniziativa altrettanto inaspettata nel panorama degli eventi trade che stuzzica la creatività di architetti e designer.

Courmayeur Design Week-end

I prodotti che saranno esposti nelle vetrine e nelle lounge mediante un format identificativo saranno stampati su materiali Guandong selezionati dall’organizzazione dell’evento unitamente al Comune di Courmayeur per le proprietà tecniche intrinseche.

Con la partecipazione alla Courmayeur Design Week-end, Guandong si conferma promotore di un vero e proprio processo di culturalizzazione lungo tutta la filiera, già avviato con diverse iniziative a livello europeo dando vita al Guandong Fashion Design Network. Da tempo, infatti, l’azienda è attiva con allestimenti applicativi e interventi del management e dei tecnici aziendali all’interno di un circuito selezionato di experience centre e spazi di incontro destinati a esperti della comunicazione e del design.

La Courmayeur Design Week-end porta la firma di Paola Silva Coronel, architetto, giornalista e content developer. Artefice di diverse edizioni del Viscom Live, ancora una volta propone un format inedito e originale, dando vita ad un evento culturale B2B e B2C capace di ingaggiare i più importanti brand del design e gli architetti dei principali studi di progettazione.

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali

Rispondi