Comunicare il Turismo con TP

Come? Con il Premio TP “Comunicare il Turismo”, che prevede due categorie distinte: SENIOR: Soci TP over 31, YOUNG: riservato ai soli creativi under 31 (Soci TP e NON), coordinati da Stefano Sabato.

Si avvicina il convegno nazionale della TP “Comunicare il turismo” che si terrà a Bari il 23 e 24 novembre 2007.

Visto il successo dell’iniziativa decollata lo scorso anno a Siena in cui, a fianco delle case histories presentate da Lowe Pirella e da Saatchi & Saatchi sul tema “Comunicare l’arte e la cultura”,
e’ stato dato ampio spazio ai nostri soci che hanno presentato iniziative di comunicazione integrata sviluppate nel loro ambito territoriale, con “low budget”, riproponiamo lo stesso schema sul tema “Comunicare il turismo”.

Le regioni italiane hanno un enorme potenziale turistico che, in alcune realtà, non è ancora stato valorizzato adeguatamente. Se infatti le citta’ d’arte, cosi’ come le zone di mare e di montagna, sono mete turistiche conosciute e riconosciute universalmente da italiani e stranieri, esistono aree altrettanto affascinanti e l’eccellenza che meritano di essere “scoperte” e valorizzate.

Si tratta di territori che non hanno una vocazione turistica consolidata e che solo negli ultimi anni hanno preso consapevolezza del proprio valore, sentendo cosi’ la necessita’ di farsi scoprire e scegliere.

Sono realtà in cui convivono comuni e territori con un patrimonio di ricchezze invidiabili ed eterogenee (naturali, paesaggistiche, artistiche, enogastronomiche, culturali e storiche) che necessitano l’attivazione di un processo di comunicazione integrata come soluzione moderna e vincente per una promozione efficace.

Il risultato deve essere un territorio che riesce a parlare di se stesso, con più voci e attraverso più canali, senza rinunciare alla propria identità né alle proprie peculiarità, ma sempre con un tono e un linguaggio comuni.

Posizionare il territorio e l’offerta turistica e far condividere il
posizionamento individuato dagli attori che avranno il compito operativo di costruire il “prodotto” è il passo necessario per ottenere un prodotto spendibile sul mercato.

A Siena i soci “TP”:http://www.associazione-tp.it/ si sono distinti per aver saputo scegliere e attivare una “Comunicazione Sostenibile”, con una particolare capacita’ progettuale, strategica, ideativa e realizzativa che e’ imprescindibile per soddisfare le moderne esigenze comunicative di realta’ pubbliche e private.

Ecco quindi che Bari è un’ulteriore occasione per dare il giusto riconoscimento e la giusta valorizzazione alla “comunicazione dei piccoli numeri”, ossia a quei professionisti che lavorano confrontandosi con *realtà che hanno bisogni comunicativi mirati* (per obiettivi e/o target-groups e/o aree territoriali) *che richiedono perciò low budget* ma che, proprio per queste peculiarita’, necessitano di approcci comunicativi particolarmente
creativi e innovativi.

Come? Con il Premio TP “Comunicare il Turismo”, che prevede due categorie distinte: SENIOR: Soci TP over 31, il cui coordinamento è affidato al vicepresidente Cristiana Gandini, YOUNG: riservato ai soli creativi under 31 (Soci TP e NON), coordinati da Stefano Sabato.

Per la categoria YOUNG potranno essere presentati lavori sullo specifico tema della comunicazione del turismo, valorizzando sia i progetti effettivamente realizzati, sia quelli auto-prodotti senza committenza.
Scadenza per la consegna: 26 ottobre 2007.

2 comments
  1. Dalle informazioni che sono riuscito ad avere il brief è visibile solo ai soci TP nella specifica area riservata del loro sito. Pur essendo aperto il concorso anche ai non soci, questa cosa è strana…

Comments are closed.

Related Posts