CCNL Grafici Editoriali, rinnovato il fondo salute

CCNL Grafici Editoriali

Lo scorso 31 gennaio 2018 a Roma le parti datoriali assieme alle principali sigle sindacali (Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil e Ugl Chimici Carta e Stampa) – dopo lo stop di cui avevamo parlato, hanno riaperto nei fatti le trattative per il rinnovo del Ccnl Grafici Editoriali.

Durante la riuonione è stata convenuta, a fronte dell’impegno a chiudere rapidamente il negoziato, la proroga per il periodo 1 gennaio – 30giugno 2018 del pagamento da parte delle Aziende dell’intero importo di 120 Euro e dell’automatica iscrizione al Fondo Salute Sempre di tutti i lavoratori con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Il CCNL Grafici Editoriali era scaduto ancora nel lontano dicembre 2015 e da allora era stato applicata in regime provvisorio l’adesione al fondo.

Con la riuonione si è quindi deciso sostanzialmente in merito al fondo di Welfare integrativo, gli accordi non fanno menzione sul CCNL, sulle retribuzioni, sugli aumenti, e così via.

In sostanza non è ancora cambiato nulla per i grafici occupati col contratto CCNL Grafici Editoriali.

La Settimana Grafica

Iscriviti alla Settimana Grafica

Rimani aggiornato su tutto quello che accade nelle Arti Grafiche e nella comunicazione, iscriviti ora alla nostra newsletter settimanale.


ai sensi dell'art. 13 Reg. UE 2016/679 e acconsento al trattamento dei dati personali