Calibrazione del monitor con LaCie

LaCie *blue eye pro* è una soluzione completa per la calibrazione e la creazione di profili per monitor, pensata per i professionisti più esigenti che lavorano nei settori della grafica, della pre-stampa e della fotografia.

LaCie *blue eye pro* è una soluzione completa per la calibrazione e la creazione di profili per monitor, pensata per i professionisti più esigenti che lavorano nei settori della grafica, della pre-stampa e della fotografia.
Grazie a questo strumento è sufficiente specificare le impostazioni colorimetriche desiderate, comprese quelle relative alla luminosità del punto di nero e all’adattamento cromatico, perché il software calibri automaticamente il monitor, creando e attivando il profilo IC necessario a garantire l’uniformità dei colori nel flusso di lavoro.
In alternativa è anche possibile specificare un profilo di riferimento e allineare le impostazioni del monitor a tale profilo. Per ottenere risultati più precisi, è possibile anche regolare manualmente il profilo in base alle preferenze desiderate.

Analisi della luce ambientale

Se utilizzato insieme a un diffusore di luce ambientale, il colorimetro LaCie blue eye pro permette anche di analizzare le caratteristiche della luce dell’ambiente di lavoro e di verificare se sono conformi ai requisiti consigliati negli standard ISO.

Funzione di verifica e report immediata

Questa funzione permette di verificare rapidamente le caratteristiche colorimetriche dei monitor, *LaCie* in questo caso e di controllare in particolare la temperatura, la gamma e la luminosità del punto di bianco. Ciò è utile per verificare la precisione della resa dei colori del monitor e per decidere se effettuare o meno una nuova calibrazione.
La medesima funzione consente anche di creare e salvare report (in formato PDF, HTML o testo) con una descrizione dettagliata della gamma del monitor e una quantificazione della precisione del profilo in valori DeltaE.

Passaggio a un ambiente colorimetrico diverso

“LaCie blue eye pro”:http://www.lacie.com/products/product.htm?id=10154 salva, per ciascuna calibrazione, le impostazioni hardware specifiche che corrispondono all’ambiente colorimetrico selezionato creando un profilo IC corrispondente.
I profili IC avanzati così creati permettono di passare facilmente da un ambiente colorimetrico a un altro. È possibile, ad esempio, modificare l’impostazione di bianco da D50 (5000 K) a D65 (6500 K) senza dover ricalibrare o regolare il colorimetro, poiché il monitor viene calibrato in modo preciso dall’hardware.

Il blueye pro è compatibile con i sistemi Windows XP, 2000, Mac OS 10.1 o versioni successive su piattaforme PowerPC o Intel. Necessita di una scheda grafica DVI e di una porta USB. La casa produttrice garantisce prestazioni ottimali se usato con monitor LaCie serie 300.

Related Posts