Bauhaus Font

La tipografia dei maestri del Bauhaus, ritrovata e ricreata da Adobe

Staatliches Bauhaus, o semplicemente Bauhaus fu una scuola di architettura, arte e design della Germania che operò a Weimar dal 1919 al 1925, a Dessau dal 1925 al 1932 e a Berlino dal 1932 al 1933. Erede delle avanguardie anteguerra, grazie a Walter Gropius, fu sì una scuola ma rappresentò anche il punto di riferimento fondamentale per tutti i movimenti d’innovazione nel campo del design e dell’architettura legati al razionalismo e al funzionalismo.

LA SETTIMANA GRAFICA
ISCRIVITI ORA!

I suoi insegnanti appartenenti a diverse nazionalità, furono figure di primo piano della cultura europea e l’esperienza didattica della scuola influirà profondamente sull’insegnamento artistico e tecnico fino ad oggi. La scuola interruppe le sue attività con l’avvento del nazismo e molte sue opere andarono perse, compresa la produzione tipografica.

Dopo quasi 100 anni, schizzi e disegni originali e frammenti di lettere inedite della leggendaria scuola di design sono stati riscoperti grazie ad un progetto Adobe e sono ora pronti a ispirare una nuova generazione di designer. Cinque bellissimi alfabeti sono stati meticolosamente completati e digitalizzati dal famoso designer Erik Spiekermann e dai suoi studenti.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

Sono disponibili per il download su Type Kit.

Related Posts
Unione di caratteri
Leggi di più

Unione di caratteri

Si chiama "Unione di caratteri" il progetto, senza fini di lucro, che ha come obiettivo dare una seconda vita ai caratteri mobili, ossia la tecnica di stampa basata sull'uso di elementi mobili per riprodurre testi su un supporto di carta.
Il dilemma dell'intelligenza artificiale nella tipografia
Leggi di più

Il dilemma dell’intelligenza artificiale nella tipografia

L'intelligenza artificiale promette un grande sconvolgimento nel campo della tipografia e i designer si trovano a dover affrontare sia le opportunità che le sfide. Quale sarà l'impatto sulla qualità, sui ruoli del design e sull'uso dei caratteri tipografici in futuro? Esplorando questa nuova frontiera, ci rendiamo conto che ci troviamo in un momento importante quanto la stampa di Gutenberg, destinato a ridefinire il modo in cui interagiamo con il testo e la comunicazione visiva.