Apple rivoluziona per la terza volta la gestione fotografica: nasce Aperture 3

Apple ha rilasciato *Aperture 3*, la nuova importante versione del proprio software per l’editing e la gestione delle foto, con oltre 200 nuove funzionalità, fra cui Faces, Places e Brushes. Basato sulle innovative funzionalità Faces e Places già introdotte con iPhoto ’09, “Aperture 3”:http://www.apple.com/aperture. rende ancora più semplice e veloce l’organizzazione di grandi librerie di immagini, introducendo nuovi strumenti di fotoritocco,

Apple ha rilasciato Aperture 3, la nuova importante versione del proprio software per l’editing e la gestione delle foto, con oltre 200 nuove funzionalità, fra cui Faces, Places e Brushes.
Basato sulle innovative funzionalità Faces e Places già introdotte con iPhoto ’09, “Aperture 3”:http://www.apple.com/aperture rende ancora più semplice e veloce l’organizzazione di grandi librerie di immagini, introducendo nuovi strumenti di fotoritocco, fra cui Brushes (Pennello) per applicare miglioramenti di immagine a parti delle tue foto, e Adjustment Presets (Ritocchi Predefiniti) per applicare effetti fotografici professionali con un solo click. Nuove eccezionali sequenze di presentazione premettono di condividere il lavoro integrando insieme foto, audio, testo e video HD.

LA SETTIMANA GRAFICA
ISCRIVITI ORA!

“Milioni di persone amano utilizzare iPhoto per organizzare, elaborare e condividere le proprie fotografie digitali,” ha affermato Philip Schiller, senior vice president Worldwide Product Marketing di Apple. “Aperture 3 è pensato sia per i professionisti che elaborano e gestiscono immense librerie di foto, sia per gli utenti di iPhoto che vogliono migliorare ancor più le proprie foto con strumenti facili da utilizzare come Brushes e Adjustment Presets.”

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

“Aperture 3 centra il bersaglio,” ha affermato Jim Richardson, fotografo del National Geographic. “Gli strumenti di elaborazione immagine sono esattamente quelli di cui io avevo bisogno, sono facili da utilizzare e mi danno un livello di controllo che non avrei mai creduto possibile.”

“Ho scelto Aperture perché era l’applicativo di archiviazione più potente in commercio, ma ora è anche un incredibile strumento di elaborazione immagine,” ha detto Bill Frakes, fotografo della redazione di Sports Illustrated. “Sono impressionato oltre misura dagli enormi cambiamenti operati in Aperture 3.”

“Aperture 3”:http://www.apple.com/aperture/trial permette di organizzare grandi librerie di foto con una flessibilità ancora maggiore utilizzando “Projects” e le nuove funzionalità “Faces” e “Places”. “Faces” utilizza l’identificazione e il riconoscimento del volto per trovare e organizzare le vostre foto secondo le persone che vi sono ritratte.
Nel programma è stata introdotta una nuova vista che velocizza il processo di organizzazione, Aperture 3 mostra i volti che sono stati riconosciuti ma a cui non è stato ancora attribuito un nome.
“Places” permette di esplorare le tue foto a seconda di dove sono state scattate, e, come in iPhoto, “Places” traduce i dati di geocodifica GPS in luoghi più facilmente riconoscibili per l’utente.

In Aperture 3, è inoltre possibile assegnare i luoghi semplicemente trascinando e lasciando le foto su una cartina o utilizando le informazioni sul luogo fornite dalle macchine fotografiche con tecnologia GPS, da dispositivi di tracciamento o dalle tue foto scattate con iPhone.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

La nuova funzionalità Brushes permette di aggiungere ritocchi professionali alle foto semplicemente dipingendo gli effetti sull’immagine.
Il nuovo software include 15 Quick Brushes che effettuano le funzioni più famose come Dodge (Scherma), Burn (Brucia), Polarize (Polarizza) e Blur (Sfoca), senza la complessità dei livelli o delle maschere ed è in grado di rilevare automaticamente i bordi delle immagini, permettendo di applicare o togliere effetti esattamente dove lo si desideri. Aperture 3 include dozzine di Adjustment Presets (Ritocchi Predefiniti) che applicano uno stile o un look specifico all’intera immagine con un solo click.

Aperture 3 è disponibile attraverso “Apple Store”:http://www.apple.com, i negozi retail Apple e i rivenditori autorizzati Apple ad un prezzo Apple Store €199 (Iva incl.) e gli attuali utenti Aperture possono aggiornare il software ad un prezzo di €99 (Iva incl.).
L’applicativo gira a 64-bit per Mac OS X Snow Leopard sui Mac con processori Intel Core 2 Duo.

Related Posts
La nuova Legge UE per l'intelligenza artificiale
Leggi di più

La nuova Legge Europea per l’intelligenza artificiale

L'Europarlamento ha approvato una legge rivoluzionaria sull'intelligenza artificiale (IA), stabilendo nuovi standard normativi che vietano specifiche applicazioni di IA. Questo include il divieto di sistemi di categorizzazione biometrica e l'acquisizione massiva di immagini facciali dal web o da videocamere di sicurezza per creare database destinati al riconoscimento facciale. Inoltre, la legislazione proibisce l'uso di tecnologie per l'analisi delle emozioni nei luoghi di lavoro e nelle istituzioni scolastiche, nonché l'implementazione di sistemi di valutazione sociale e metodi di polizia predittiva.