Apple ha presentato il nuovo tablet: iPad.

Finalmente dopo tanta attesa da parte dei più appassionati, per non dire sfegatati fan di Apple, ieri sera (ora italiana) è stato presentato dal CEO dell’azienda di Cupertino il nuovo iPad.
Steve Jobs ha illustrato alla nutrita platea di giornalisti un dispositivo rivoluzionario per navigare sul web, leggere e inviare e-mail, guardare foto e video, ascoltare musica, giocare ai videogame, leggere e-book e tantissimo altro ancora.
Apple, anche per questo dispositivo ha mutuato la tecnologia Multi-Touch introdotta con iPhone e poi adottata su portatili e mouse, una tecnologia ad alta risoluzione e reattività che consente agli utenti di interagire fisicamente con le applicazioni e i contenuti.
iPad è spesso solamente 1,27 cm e pesa appena 680 grammi: più sottile e leggero di qualsiasi altro laptop o netbook; include 12 innovative applicazioni progettate appositamente per l’ultimo gioiello Apple e supporterà pressoché tutte le oltre 140.000 applicazioni per iPhone/iPod disponibili sull’App Store.

“iPad racchiude la nostra tecnologia più evoluta in un dispositivo magico e rivoluzionario, a un prezzo incredibile” ha svelato Jobs. “iPad crea e definisce una categoria completamente nuova di dispositivi e saprà mettere in contatto gli utenti con le applicazioni e i contenuti in maniera più personale, intuitiva e divertente che mai.”

Come dicevamo, il nuovo device include 12 applicazioni Multi-Touch all’avanguardia. Ogni applicazione funziona in modalità ritratto e panorama, con animazioni automatiche quando l’utente ruota l’iPad in ogni direzione.
L’interfaccia Multi-Touch trasforma la navigazione sul web in un’esperienza del tutto nuova, decisamente più interattiva e personale rispetto all’ormai cugino piccolo (iPhone).
Quanto presentato ha fatto capire che gli utenti potranno leggere e inviare e-mail grazie all’ampio schermo e alla tastiera software di dimensioni quasi regolari.
Si potranno importare foto da Mac, PC o dalla fotocamera digitale, organizzarle in album, ammirarle e condividerle con le eleganti presentazioni a diapositive sull’iPad (ndr. diciamolo, un po assomiglia ad una cornice digitale).
Si potranno inoltre guardare film, trasmissioni TV (in streaming) e video di YouTube in HD o scorrere le pagine di un e-book.
Apple ha quindi anche annunciato la tanto attesa applicazione iBooks per l’iPad, che include il nuovo iBookstore, che offrirà libri dei principali editori e di case indipendenti.
In concomitanza è poi stata presentata anche la nuova versione di iWork, la suite è stata progettata in questo caso per l’interfaccia multi touch ed includerà Pages, Keynote e Numbers.

L’iPad presenta uno schermo retroilluminato Led da 9,7 pollici con tecnologia IPS con un angolo ottimale di visione di 178° ed una risoluzione di 1024×768 pixel a 132 ppi. Dal punto di vista hardware è dotato di un chip Apple A4 da 1 Ghz che unisce prestazioni di processore e scheda grafica integrata ed una batteria che supporta fino a 1000 cicli di ricarica.

iPad sarà commercializzato in due versioni – una con Wi-Fi e l’altra sia con Wi-Fi che 3G. Include le più recenti tecnologie Wi-Fi 802.11n, e le versioni 3G supportano velocità fino a 7.2 Mbps su reti HSDPA. Apple e AT&T hanno annunciato piani tariffari 3G prepagati molto aggressivi per iPad, con facile attivazione e gestione sul dispositivo.

Il nuovo tablet sarà disponibile a fine marzo a livello mondiale ad un prezzo Apple Store di 499,00 dollari per il modello 16GB, 599,00 per il modello 32GB, 699,00 per il modello 64GB. I modelli Wi-Fi + 3G di iPad saranno disponibili in Aprile negli Stati Uniti e in un numero selezionato di nazioni ad un prezzo Apple Store di 629,00 dollari per il modello 16GB, 729,00 per il modello 32GB e 829,00 per il modello 64GB.


Video Courtesy Engadget.com

3 commenti

  1. è favoloso!!!!!!!!!!ho visto la presentazione in diretta via web e non vedo l’ora che arrivi qui in Italia per acquistarlo!!!!

Rispondi