Viscom Italia 2017

Anteprime da Viscom Italia

Pubblicità, grafica, design, architettura, moda, retail, industria della marca: quali sono le nuove frontiere raggiungibili in questi ambiti grazie alle nuove applicazioni?

Pubblicità, grafica, design, architettura, moda, retail, industria della marca: quali sono le nuove frontiere raggiungibili in questi ambiti grazie alle nuove applicazioni?

Come e fino a che punto l’innovazione tecnologica consente di migliorare al tempo stesso le performance delle aziende e la personalizzazione dei prodotti? Quali sono i nuovi scenari che detteranno le prossime mode della comunicazione visiva?

Viscom Italia scalda i motori ed è pronta per la prossima edizione dal 12 al 14 ottobre 2017, dove aziende,  professionisti ed esperti del settore saranno a Milano per incontrarsi, creare nuovi business e trarre ispirazione alla fiera di Milano.

Pubblicità, grafica, design, architettura, moda, retail, industria della marca: saranno questi alcuni dei tanti temi affrontati nel corso di Viscom Italia, nato per mostrare al mondo imprenditoriale le nuove soluzioni per la comunicazione di immagine, che costituirà l’occasione per scoprire in un unico momento tutti i comparti dell’innovazione: Stampa Digitale Grande Formato – Insegnistica – Cartellonistica – Serigrafia – Tampografia – Promozione tessile – Ricamo – Incisione – Fresatura – Laser – Packaging – Labelling – Premiazione sportiva – Digital Signage – P.O.P.

La fiera sarà un luogo di incontro e confronto in cui le imprese potranno relazionarsi con i professionisti di oggi e di domani per ingaggiare i clienti del presente e quelli dei prossimi anni. Un’occasione unica per interfacciarsi direttamente con il sistema produttivo europeo e mostrare come l’integrazione delle competenze tecnologiche e la multidisciplinarità siano fattori strategici per affrontare le nuove sfide lavorative.

“Il nostro obiettivo come organizzatori è quello di offrire nuovi stimoli e nuovi spunti di riflessione – commenta Paola Sarco, Exhibition Manager Viscom Italia – per fare in modo che la fiera continui ad essere vista come un appuntamento irrinunciabile dagli addetti ai lavori. Oltre a garantire l’offerta più completa e variegata possibile, a Viscom Italia li mettiamo in grado di vedere e acquistare le novità dei prodotti, valutare l’assortimento rispetto alle ultime tendenze, aggiornarsi sui trend emergenti, confrontarsi con i colleghi e misurarsi professionalmente con le eccellenze del settore.”

Confermate le collaborazioni con i principali istituti e associazioni di categoria quali: Aiap per i progettisti di grafica, Aicap per gli arredi pubblicitari, ADI, per il disegno industriale, Aifil, per il settore delle insegne, ALA- Assoarchitetti per il settore dell’architettura, Assocom, per le agenzie di comunicazione e pubblicità, Display Italia per il mondo del retail e il PersonaLive azienda incubata del POLIHUB, Politenico di Milano.

Da quest’anno la manifestazione presenta V-Connet, il programma di match making che connette ancora di più visitatori ed espositori per creare nuove possibilità di business. Preregistrandosi sul nostro form, i visitatori riceveranno via mail consigli mirati sugli operatori e i produttori di proprio interesse. Un’opportunità unica per trovare tutte le aziende e i loro prodotti in anteprima, ottimizzando così la loro permanenza in fiera.

Tornano anche i Viscom Talks, 3 giorni di incontri con i big della comunicazione per affrontare diversi temi quali: l’esplorazione di programmi per disegnare nuovi font al design e le nuove tendenze per il retail del futuro. Parleremo di come saper utilizzare i social per realizzare strategie di comunicazioni vincenti e di come creare esperienze di valore con la stampa digitale o come la moda e la stampa digitale stanno rivoluzionando lo stile dello street wear.

Viscom Italia presenterà inoltre le opere più significative del graphic designer Maurizio Milani. Milanese di nascita, Milani ha alle spalle una lunga carriera di consulente di immagine, corporate identity e wayfinding per diverse gruppi a livello internazionale. La mostra sarà un excursus delle opere più importanti, dalla creazioni dei marchi quali Enimont, Italtel, Mezzaroma, Magneti Marelli, Anthilia, passando per la segnaletica di grandi ospedali milanesi come lo IEO, il Policlinico e Niguarda. Una creatività eclettica, pragmatica, tra segno e terza dimensione.


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts
Milano Graphic Festival
Leggi di più

Milano Graphic Festival: dal 25 marzo

Tre giorni di mostre, workshop, talk e performance in tutta la città metropolitana a partire dagli hub di BASE Milano e Certosa Graphic Village in collaborazione con musei, scuole, archivi, studi, gallerie d’arte, librerie e importanti protagonisti del mondo del visual design.