"Albo dei grafici": concluso l'esame da parte della commissione

L’iter da parte della commissione industria del Senato sul DDL “disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini o collegi” si è concluso. Il provvedimento passerà adesso all’analisi dell’aula di Palazzo Madama.

L’iter da parte della commissione industria del Senato sul DDL “disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini o collegi”:https://www.draft.it/cms/tag/albo+dei+grafici/ si è concluso. Il provvedimento passerà adesso all’analisi dell’aula di Palazzo Madama.

LA SETTIMANA GRAFICA
ISCRIVITI ORA!

Aggiornamento dell’8/11

Abbiamo preso contatti con l’ufficio della Senatrice “Anna Rita Fioroni”:https://www.draft.it/cms/Contenuti/entro-breve-il-ddl-professioni-non-regolamentate, relatrice del provvedimento nella commissione industria del Senato.
Il DDL è stato “calendarizzato”:http://www.senato.it/2768 dal consiglio dei capi gruppo proprio questa mattina ed andrà già la prossima settimana in discussione nell’aula del Senato.

Seguiranno aggiornamenti.

ADVERTISING

L'ARTICOLO CONTINUA SOTTO

Related Posts
Auschwitz
Leggi di più

Il Giorno della Memoria

Oggi 27 gennaio si celebra il “Giorno della Memoria”, data dell’abbattimento dei cancelli di *Auschwitz*; un giorno per ricordare e non dimenticare la *Shoah* ovvero lo sterminio del popolo ebraico per mano nazista.

Nei C.C. Italiani vendite per 359 mln nel 2012

Sonae Sierra, specialista nel settore dei centri commerciali, ha registrato in Italia nel 2012 una performance positiva ottenuta attraverso i 5 asset di proprietà: le vendite nello scorso anno hanno infatti raggiunto quota 359 milioni di euro con un incremento del 4,7 %.

2012 di record per la Rai: leader in share.

Il 2012 è stato l’anno dell’era Auditel con i più alti valori di ascolto di sempre. La media della platea televisiva nelle 24 ore è stata di oltre 10 mln. di ascoltatori, mentre nella fascia di prima serata, si è superata per la prima volta la soglia dei 26 mln di ascolto medio. Il Gruppo Rai si conferma leader di mercato con il 39,8% di share nelle 24 ore e il 41,3% in prima serata, distanziando tutti i suoi concorrenti.