Investimenti Pubblicitari

Advertising e Covid: crollo drammatico degli investimenti pubblicitari

Nel primo trimestre 2020 gli investimenti pubblicitari nel nostro Paese hanno registrato un calo del 9,2% a 1,92 miliardi di euro con marzo che ha avuto una “caduta drammatica” del 29% (594,6 milioni) colpito in modo rilevante dalle conseguenze dell’emergenza sanitaria causata dal Covid-19. Lo dicono i dati Nielsen presentati da Alberto Dal Sasso, AIS Managing Director di Nielsen – nel corso di un webinar sull’andamento della pubblicità nel primo trimestre – secondo il quale “a fine anno credo che avremo un numero negativo a doppia cifra ma non con un due davanti”.

“E’ una crisi assolutamente anomala che ci ha colto tutti impreparati per le dinamiche che si è portata dietro da un momento all’altro – ha commentato Dal Sasso – gli investitori e le agenzie hanno dovuto cambiare da un momento all’altro in modo importante. Una ripresa ci sarà ma difficile vedere una ripresa a “V”, probabilmente sarà a “U”.


“Il trend della pubblicità seguirà quello dei consumi: dobbiamo avere il coraggio di favorire la ripresa dei consumi mettendo a disposizione delle famiglie liquidità: molto della ripresa dei consumi dipenderà dalle politiche pubbliche e dalla loro rapidità” ha aggiunto Lorenzo Sassoli de Bianchi, Presidente UPA, associazione italiana degli investitori pubblicitari.

Investimenti pubblicitari a Marzo 2020

Advertising e Covid: crollo drammatico degli investimenti pubblicitari

Investimenti pubblicitari nel I trimestre 2020

Investimenti pubblicitari a Marzo 2020

I settori pubblicitari e gli investimenti


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts