Calendario Burgo

20 anni d’illustrazione celebrata da Burgo

Dal 27 maggio al 25 giugno, nel salone principale della Basilica Palladiana di Vicenza, Burgo Group apre al pubblico il prezioso patrimonio artistico che ha raccolto in vent’anni di calendari illustrati. Un’esposizione che permette di ammirare le opere di alcuni fra i più affermati illustratori internazionali, coinvolti dal 1997 ad oggi, nella realizzazione del celebre calendario: Jean Michel Folon, Emanuele Luzzati, Milton Glaser, Lorenzo Mattotti, Altan, Roberto Perini, Paul Davis, Moebius, Giorgio Maria Griffa, José Munoz, Loustal, Tullio Pericoli, Cecco Mariniello, Fabian Negrin, Alessandro Sanna, Luca Caimmi, Shout, Ping Zhu.

La carta quale veicolo fondamentale per diffondere le idee è il messaggio sotteso al sodalizio ideale tra il Gruppo e l’arte dell’illustrazione, iniziato nel 1997 con l’inconfondibile visione di Jean Michel Folon dell’uomo che vola con ali di carta e arrivato ai giorni nostri con la freschezza degli acquarelli di una giovane illustratrice americana, Ping Zhu, dopo aver percorso paesi e continenti diversi, spaziando tra le molteplici tecniche dell’arte visiva.

Per celebrare un appuntamento così importante Burgo ha realizzato un artbook, Collezione Burgo 1997 -2017, curato da Francesco Poroli e rigorosamente stampato su carta patinata R4 Next satin.

Il volume sarà presentato ufficialmente il 31 maggio, in collaborazione con Illustri Festival e con la partecipazione di Robert Newman, celebre art director americano che ne ha firmato il testo introduttivo. L’evento si iscrive nel nutrito programma di Illustri Festival 2017, festival biennale dell’illustrazione giunto alla terza edizione; un mese di incontri, workshop e otto grandi mostre che animeranno i monumenti più prestigiosi della città e vedranno coinvolti più di novanta illustratori.


AmazonCommercial - Mascherine FFP2 certificate CE, filtraggio al 94% (confezione da 10)
  • Con certificazione CE da parte di un organismo notificato UE (numero 0099) che garantisce il rispetto degli standard europei di salute, sicurezza e protezione ambientale; confezionate in modo igienico per ulteriore sicurezza
  • Testate e approvate secondo gli standard FFP2 con un efficiente tasso di filtraggio superiore al 94%, intrappolano le particelle di dimensioni inferiori a 0,1 micron, inclusi i patogeni batterici
  • Design ad alta resistenza alla polvere, ideali da utilizzare a casa, al lavoro o all’esterno, proteggono da nebbia, foschia, tubi di scappamento delle auto, fumo passivo e altro
  • Realizzate con materiali di prima qualità, inclusi elastici delicati che non sfregano né irritano, possono essere facilmente appese al collo quando non si utilizzano. Create tenendo bene a mente sia la protezione che il comfort, grazie alla forma sagomata riducono la pressione sul viso
  • Il materiale morbido ed elastico intorno ai bordi delle mascherine aderisce al viso per impedire l’entrata di polvere, mentre i filtri stratificati in cotone ti permettono di respirare normalmente anche in ambienti caldi e umidi

Related Posts
Milano Graphic Festival
Leggi di più

Milano Graphic Festival: dal 25 marzo

Tre giorni di mostre, workshop, talk e performance in tutta la città metropolitana a partire dagli hub di BASE Milano e Certosa Graphic Village in collaborazione con musei, scuole, archivi, studi, gallerie d’arte, librerie e importanti protagonisti del mondo del visual design.