120 anni di Sanpellegrino con la bottiglia “Diamantata”

O-I CREA E REALIZZA UNA “PREZIOSA” BOTTIGLIA PER CELEBRARE I 120 ANNI DI SANPELLEGRINO

O-I (Owens-Illinois), leader mondiale nella produzione di packaging in vetro, ha realizzato una bottiglia unica e davvero “preziosa” per celebrare il 120° anniversario di Sanpellegrino, brand ambasciatore del Made in Italy nel mondo.

Lo sviluppo della speciale Edizione dell’Anniversario è stato reso possibile grazie alla intensa collaborazione tra O-I e Sanpellegrino, che ha dato vita ad una iconica bottiglia da collezione ispirata ad un diamante: un elemento naturale puro e prezioso, che trae origine dalla terra, proprio come l’acqua Sanpellegrino.

Al fine di realizzare un prodotto super premium e studiare la soluzione tecnica ideale per rendere al meglio l’effetto di una luminosa “cascata di diamanti”, O-I ha messo in campo una perfetta sinergia tra il team di vendita e marketing locale ed europeo, gli esperti del Mould & Container Design di O-I ad Origgio (VA) e dell’Innovation Center O-I di Düsseldorf, che hanno lavorato a più riprese e a stretto contatto con il team marketing di Sanpellegerino.

La prima fase del progetto ha riguardato l’identificazione del diamante come elemento di ispirazione e motivo decorativo caratterizzante. Sulla base di alcune prime proposte, si è poi scelto di realizzare due campionature con una forma di diamante romboidale a particolare effetto sfaccettato: una in vetro mezzo bianco prodotta presso lo stabilimento O-I di Origgio e una in verde smeraldo, prodotta presso lo stabilimento O-I di San Polo. Quest’ultima soluzione è stata ulteriormente impreziosita per rendere l’effetto della “cascata di diamanti” e, per dare un effetto ancor più luminoso, si è intervenuto per ottenere la massima rifrazione della luce delle parti sfaccettate. Per ottimizzare l’esecuzione del progetto sono state utilizzate anche stampanti 3D e resine.

L’Edizione dell’Anniversario sarà protagonista sulle tavole dei migliori ristoranti italiani.

“Questo progetto è stato veramente interessante sia per la complessità e l’ampia gamma di opportunità investigate, non ultima l’elaborazione di diverse opzioni di “diamantatura” considerando anche l’impatto che le configurazioni avevano sulla rifrazione della luce. È stato veramente un eccellente lavoro di team, non solo tra le diverse funzioni all’interno di O-I che hanno preso parte al progetto, ma anche di stretta e proficua collaborazione con il marketing di Sanpellegrino, dove ognuno per la sua parte ha profuso il massimo entusiasmo” – ha dichiarato Sonia Milani, O-I Container & Mould Design Manager per l’Europa.

Il design di una bottiglia è di per sé un processo complesso ed è piuttosto improbabile che la prima versione di un nuovo modello sia quella che verrà poi utilizzata. Fa parte del processo disegnare e riprogettare innumerevoli volte per ottenere la versione finale ottimale. Il design della bottiglia “Diamantata” San Pellegrino non rispecchia solamente canoni estetici, ma è anche la combinazione di esigenze specifiche. E’ stato un piacere far parte del gruppo che ha reso possibile la realizzazione di questo progetto” -  commenta Steffi Lenz, O-I Innovation Project Manager per l’Europa.